The Wanderer (1885)

The Wanderer (1885)
Alla fine dell’800 in Gran Bretagna esisteva un tiro a due cavalli chiamato The Wanderer (il vagabondo, il viandante), considerato il precursore dei veicoli ricreazionali, gli attuali caravan e autocaravan. Il dottor William Gordon Stables, un medico di origini scozzesi, commissionò la costruzione di questo veicolo ritenendo la vita itinerante all’aria aperta benefica per la salute, e nel 1885 ricoprì oltre duemila chilometri dalla sua casa di Twyford nel Berkshire per giungere alla città di Inverness in Scozia. A bordo di questi affascinanti veicoli iniziarono così a viaggiare altri gentlemen-gipsies, gentiluomini zingari, dando origine alle prime esplorazioni plenair accompagnate da un indubbio spirito di avventura. Un sogno anche per noi che abitiamo in un mondo (oggi come ieri) costellato da fili spinati, frontiere e burocrazia soffocante. Il mio blog e il libro che ho scritto sono dedicati a quegli uomini come un personale contributo, un inno di libertà, all’utopica libera circolazione degli esseri umani su questo meraviglioso pianeta.

12 dicembre 2011

Vita a Al Ouatia

Al Ouatia, meglio conosciuta dai viaggiatori come Tan Tan Plage forse per una maggiore facilità di pronuncia, offre atmosfere rilassate, onde dell’oceano e spiagge deserte, durante questa stagione in cui tutti dicono che l’afflusso continua ad essere più basso: la crisi globale, la situazione agitata del nord Africa e l'attentato a Marrakech dello scorso aprile non hanno contribuito certo a migliorare la situazione.
I camping sono mezzi vuoti: meglio per noi che oggi abbiamo fatto con comodità le pulizie pre-natalizie (J) e il lavaggio a mano dei troppi vestiti accumulati, questa volta con il gentile aiuto offertoci da una ragazza che lavora qui.
Prima del tramonto un giretto in Vespa nel centro per fare due spese ha permesso di fermare tramite l’obiettivo qualche momento della vita nel piccolo paese di Al Ouatia.
Bimbi escono da scuola a tutte le ore in Marocco

Le moschee sono sempre gli edifici meglio tenuti di ogni città

Due chiacchiere tra amiche davanti alla moschea di Al Ouatia

Donne anziane pensierose davanti alla grandezza dell’oceano

Il centro di Tan Tan Plage


Due innamorati sulla spiaggia

Il Wanderer nel camping mezzo vuoto a Tan Tan Plage

Per visualizzare le foto in dimensioni maggiori cliccare sull’immagine. Chi fosse interessato a vedere altre fotografie del viaggio ci chieda amicizia in Facebook cliccando qui : www.facebook.com/eliseo.oberti

Nessun commento:

Posta un commento