The Wanderer (1885)

The Wanderer (1885)
Alla fine dell’800 in Gran Bretagna esisteva un tiro a due cavalli chiamato The Wanderer (il vagabondo, il viandante), considerato il precursore dei veicoli ricreazionali, gli attuali caravan e autocaravan. Il dottor William Gordon Stables, un medico di origini scozzesi, commissionò la costruzione di questo veicolo ritenendo la vita itinerante all’aria aperta benefica per la salute, e nel 1885 ricoprì oltre duemila chilometri dalla sua casa di Twyford nel Berkshire per giungere alla città di Inverness in Scozia. A bordo di questi affascinanti veicoli iniziarono così a viaggiare altri gentlemen-gipsies, gentiluomini zingari, dando origine alle prime esplorazioni plenair accompagnate da un indubbio spirito di avventura. Un sogno anche per noi che abitiamo in un mondo (oggi come ieri) costellato da fili spinati, frontiere e burocrazia soffocante. Il mio blog e il libro che ho scritto sono dedicati a quegli uomini come un personale contributo, un inno di libertà, all’utopica libera circolazione degli esseri umani su questo meraviglioso pianeta.

29 dicembre 2014

La riviera dei fiori e il 44° parallelo


L’opuscolo turistico della Riviera dei Fiori, gentilmente fornitomi dall’Ufficio Turistico di Imperia, orgogliosamente dice: “La Riviera dei Fiori si trova sul 44° parallelo nord del mondo, e i climatologi affermano che ha il clima più caldo e mite fra tutte le terre del mondo poste alla stessa latitudine. Prendete un atlante e controllate chi sono i nostri colleghi di parallelo e vedrete che è proprio così”.
Beh, io ho controllato per mio divertimento e interesse in questa piacevole solitaria serata a bordo del Wanderer: è vero! Da Wikipedia  http://it.wikipedia.org/wiki/44%C2%BA_parallelo_Nord  ho preso spunto per aree e località, seguendo il 44° parallelo su Google Maps https://www.google.it/maps e rilevando le temperature odierne su http://www.ilmeteo.it/, circumnavigando il globo, ho riscontrato i valori indicati di seguito. Oggi nella mia città, Bergamo, che non è sul 44° ma ovviamente un po’ al di sopra, le temperature odierne sono state min. – 5, max. + 5.
La Riviera dei Fiori ha decisamente le temperature più alte in tutto il pianeta al 44° parallelo, pur essendo in questi giorni al di sotto della media stagionale che è min. + 8, max. +14 http://www.ilmeteo.it/portale/medie-climatiche/Imperia, a causa della forte ondata di gelo che ha investito il Nord Italia, gelo che addirittura si intensificherà nei prossimi due o tre giorni.
Ecco la situazione mondiale di oggi al 44° parallelo:

Imperia, Riviera dei Fiori e di Ponente      min. + 4          max. + 11
La Spezia, Riviera di Levante (di poco sopra)    min. + 0           max. + 8
Massa, Toscana, Italia                                 min. + 0           max. + 7
Rimini, Italia                                               min. + 2           max. + 5
Marsiglia, Francia                                        min. - 2           max. + 7
Biarritz, Francia                                          min. - 2           max. + 3
Zadar, Croazia                                            min. - 4           max. + 2
Costanza, Romania                                      min. - 3           max. + 8
Aktau, Kazakistan                                        min. + 1           max. + 8
Urumki, Cina                                               min. - 14         max. - 8
Sapporo, Giappone                                      min. - 5           max. - 1
Coos Bay, Oregon, Usa                                 min. - 1           max. + 4
Boise, Idaho, Usa                                         min. - 8           max. - 4
Yellowstone N.P, Wyoming, Usa                   min. - 25         max. - 16
Rapid City, South Dakota, Usa                      min. - 24         max. - 17
Chicago, Michigan, Usa                                min. - 10         max. - 5
Toronto, Canada                                         min. - 9           max. - 3
New York, Usa                                            min. - 4           max. - 2
Halifax, Canada                                          min. - 11         max. - 4

Direi che non potendo andare più lontano di così (per noi camperisti fulltimers questa è la stagione in cui vorremmo, ahimè, essere in Marocco, in Spagna, in Portogallo o in Sicilia), il Wanderer ed io non ci possiamo proprio lamentare! J






Altri link dell’autore:

Il canale in You Tube dove trovare tutti i minivideo di Gentleman Gipsy:

La pittura:

Le foto di“pop art”: curiosità, stranezze e poesia del mondo come lo vedo io:

I libri pubblicati:

Nessun commento:

Posta un commento