The Wanderer (1885)

The Wanderer (1885)
Alla fine dell’800 in Gran Bretagna esisteva un tiro a due cavalli chiamato The Wanderer (il vagabondo, il viandante), considerato il precursore dei veicoli ricreazionali, gli attuali caravan e autocaravan. Il dottor William Gordon Stables, un medico di origini scozzesi, commissionò la costruzione di questo veicolo ritenendo la vita itinerante all’aria aperta benefica per la salute, e nel 1885 ricoprì oltre duemila chilometri dalla sua casa di Twyford nel Berkshire per giungere alla città di Inverness in Scozia. A bordo di questi affascinanti veicoli iniziarono così a viaggiare altri gentlemen-gipsies, gentiluomini zingari, dando origine alle prime esplorazioni plenair accompagnate da un indubbio spirito di avventura. Un sogno anche per noi che abitiamo in un mondo (oggi come ieri) costellato da fili spinati, frontiere e burocrazia soffocante. Il mio blog e il libro che ho scritto sono dedicati a quegli uomini come un personale contributo, un inno di libertà, all’utopica libera circolazione degli esseri umani su questo meraviglioso pianeta.

21 ottobre 2016

Sud Qatar: volando sulle dune con Mohammad Wolf

Due giorni liberi, e la generosità dei miei datori di lavoro, mi stanno permettendo di godere appieno la bellezza di questi luoghi.
Oggi, grazie a Mohammad Wolf, un favoloso autista off-road, ho ammirato il deserto nel sud del Qatar, arrivando nei pressi del confine con l’Arabia Saudita. Il mio nuovo amico mi ha fatto letteralmente volare sulle dune del deserto con la sua Jeep dominata con grande e spericolata esperienza.
Dopo qualche sosta fotografica e una visita ad un accampamento turistico lungo il mare, ci siamo pure goduti la luce del tramonto, un momento sempre suggestivo in questi spazi desertici.
Serata conclusa nella illuminata piscina al settimo piano dello Shangri-La Hotel.

Mi ritengo un uomo fortunato ultimamente! :-)



Mohammad Wolf, favoloso driver e simpatico amico


Il deserto e le dune




Vere acrobazie di guida sulle dune!





Con Mohammad Wolf, lui molto più elegante di me... :-)
Ma con il caldo io me ne starei pure nudo!
Ma questo ve lo risparmio... :-)


Ho approfittato della loro presenza per fare una foto con "modelle" 
ad una sosta della  comitiva di Jeep.  Poco dopo una di loro, 
quella che nella foto mi sta sorridendo, è venuta verso di me e pensavo 
volesse protestare... Qui può non essere gradito fotografare le donne 
in pubblico. Invece mi hanno chiesto di vedere le foto che avevo fatto 
e hanno insistito affinchè gliele inviassi per posta elettronica.
Chiedendo prima il permesso ai loro accompagnatori... :-)









Mohammad Wolf con i colleghi, 
maghi della guida spericolata nel deserto


Molti prendono la rincorsa e si lanciano dalle dune!
Io questa volta preferisco fotografare...
La schiena me lo chiede!





Oggi, venerdì, è giorno di week-end da queste parti...
E c'è un certo traffico anche nel deserto! :-)




Spesso si affrontano pendenze notevoli


Accampamento sul mare in vista:
L'acqua del Golfo Persico è caldissima!




Accoglienza araba: c'è sempre del tè ad aspettarvi


Ve lo dico sempre che viaggiare da soli a volte è produttivo... :-)



E non poteva mancare il tramonto nel fascino del deserto


Grazie Mohammad Wolf!
Ci vedremo ancora.


Questo è il sole! :-)


E per concludere la bella giornata, un salto nella piscina 
meravigliosamente illuminata (e deserta) dello Shangri-La Hotel di Doha :-)






Cliccate sulle foto per ingrandirle ed apprezzarle maggiormente.
Molte più foto sono nel mio spazio in Facebook.
Chi desidera visionarle mi chieda il contatto specificando il motivo “fotografico”.
Grazie.



Altri link dell’autore:

Il canale in You Tube dove trovare tutti i minivideo di Gentleman Gipsy:

La pittura:

Le foto di“pop art”: curiosità, stranezze e poesia del mondo come lo vedo io:

I libri pubblicati:



Nessun commento:

Posta un commento