The Wanderer (1885)

The Wanderer (1885)
Alla fine dell’800 in Gran Bretagna esisteva un tiro a due cavalli chiamato The Wanderer (il vagabondo, il viandante), considerato il precursore dei veicoli ricreazionali, gli attuali caravan e autocaravan. Il dottor William Gordon Stables, un medico di origini scozzesi, commissionò la costruzione di questo veicolo ritenendo la vita itinerante all’aria aperta benefica per la salute, e nel 1885 ricoprì oltre duemila chilometri dalla sua casa di Twyford nel Berkshire per giungere alla città di Inverness in Scozia. A bordo di questi affascinanti veicoli iniziarono così a viaggiare altri gentlemen-gipsies, gentiluomini zingari, dando origine alle prime esplorazioni plenair accompagnate da un indubbio spirito di avventura. Un sogno anche per noi che abitiamo in un mondo (oggi come ieri) costellato da fili spinati, frontiere e burocrazia soffocante. Il mio blog e il libro che ho scritto sono dedicati a quegli uomini come un personale contributo, un inno di libertà, all’utopica libera circolazione degli esseri umani su questo meraviglioso pianeta.

4 aprile 2015

Villa Kérylos: il fascino dell’antica Grecia a Beaulieu Sur Mer


Nel mio ultimo giorno di lavoro, notizia relativamente imprevista di cui narrerò ampiamente in un post dedicato (sulla mia breve esperienza di lavoro a Cap Ferrat – 49 giorni - ci sarebbe materiale da dedicarci un libro… J ), avendo già acquistato il biglietto combinato per visitare Villa Ephrussi de Rothschild, non ho mancato di utilizzarlo per visitare Villa Kérylos.
Affacciata in una posizione invidiabile sulla baia di Beaulieu Sur Mer è la ricostruzione di un lussuoso palazzo dell’Isola di Delo del II secolo a.C., realizzato da Théodore Reinach durante la Belle Epoque. Interamente arredate e decorate, le numerose stanze della villa testimoniano l’arte di vivere e la raffinatezza della Grecia Antica.


Villa Kérylos, Beaulieu Sur Mer













Cliccate sulle foto per ingrandirle ed apprezzarle maggiormente-
Molte più foto sono nel mio spazio in Facebook.
Chi desidera visionarle mi chieda il contatto specificando il motivo “fotografico”.
Grazie.



Altri link dell’autore:

Il canale in You Tube dove trovare tutti i minivideo di Gentleman Gipsy:

La pittura:

Le foto di“pop art”: curiosità, stranezze e poesia del mondo come lo vedo io:

I libri pubblicati:

Nessun commento:

Posta un commento