The Wanderer (1885)

The Wanderer (1885)
Alla fine dell’800 in Gran Bretagna esisteva un tiro a due cavalli chiamato The Wanderer (il vagabondo, il viandante), considerato il precursore dei veicoli ricreazionali, gli attuali caravan e autocaravan. Il dottor William Gordon Stables, un medico di origini scozzesi, commissionò la costruzione di questo veicolo ritenendo la vita itinerante all’aria aperta benefica per la salute, e nel 1885 ricoprì oltre duemila chilometri dalla sua casa di Twyford nel Berkshire per giungere alla città di Inverness in Scozia. A bordo di questi affascinanti veicoli iniziarono così a viaggiare altri gentlemen-gipsies, gentiluomini zingari, dando origine alle prime esplorazioni plenair accompagnate da un indubbio spirito di avventura. Un sogno anche per noi che abitiamo in un mondo (oggi come ieri) costellato da fili spinati, frontiere e burocrazia soffocante. Il mio blog e il libro che ho scritto sono dedicati a quegli uomini come un personale contributo, un inno di libertà, all’utopica libera circolazione degli esseri umani su questo meraviglioso pianeta.

2 novembre 2015

Qualcuno ci osserva! Gli “alieni” del Lago di Tovel…

Extraterrestri, gnomi del bosco, fate, streghe, divinità o energie universali: chi più ne ha più ne metta. Ognuno può credere in ciò che più gli piace, basta che non inventi qualche altra religione… ce ne sono già troppe! J
Comunque sia oggi c’era qualcuno che osservava il mio cammino, volti, occhi, divinità antiche, animali guida o chissà cos’altro: simmetrie create dal riflesso sulle acque del lago, le foto da orizzontali a verticali ed ecco che si scopre chi ci osserva! Guardate un po’ e nei commenti ditemi che ci vedete voi se vi va! J
P.s. Provate a guardare le foto da una certa distanza e le figure saranno ancora più evidenti.



Espressione mefistofelica, 
ma anche un lupo o un orso che corrono verso di me!



Questo sembra proprio un E.T, no?
Ma anche un cane e un lupo
che si annusano o si baciano
visti dall'alto
Oppure un lupo che beve.



Un ramo casualmente
ha disegnato la bocca e me ne sono accorto dopo!
Forse un antico egiziano?
Forse Hanuman, il Dio Scimmia Indù?
Oppure Ganesha, il Dio Elefante?
O un vecchio e stanco leone?


L'alieno in questione è smilzo con grandi occhi e testa grossa.
Ma anche un coniglio che morde una carota. Riuscite a vederlo?
O ancora il lupo che si distingue nettamente visto dall'alto.


Occhi, naso, bocca e barba: quasi una divinità Atzeca, Maya o Inca?
O una maschera rituale africana dalle fattezze caprine?
O ancora il coniglio?
Ma anche un corpo umano nella paste inferiore, dal petto in giù


Ganesha, divinità indù?
il Dio Elefante con la proboscide che beve nel Lago
visto dall'alto?



Qui non ho dubbi!
E' Sobek, il Dio coccodrillo egiziano!
Oppure un cinghiale?
Ouna faccia umana con una maschera?



Ancora Hanuman, il Dio Scimmia Indù
ma anche le fattezze e la proboscide di Ganesha,
il Dio Elefante 


Questo alieno mi guardava con fare minaccioso...
Occhi torvi e naso prominente!
Oppure due tapiri che si baciano?



Questo ha la pancetta come me...
Deve mettersi a dieta!
Ma ci vedo anche un felino.


Ancora Ganesha,
il Dio Elefante indù?
Ma si può intravedere anche un orso sotto un elefante


Ho fatto amicizia!
Questo alieno dalle lunghe sopracciglia 
mi sorride!
Ma ancora meglio: vedo un bellissimo lupo che beve
nell'acqua del lago. Incredibile!



Cliccate sulle foto per ingrandirle ed apprezzarle maggiormente.
Molte più foto sono nel mio spazio in Facebook.
Chi desidera visionarle mi chieda il contatto specificando il motivo “fotografico”.
Grazie.



Altri link dell’autore:

Il canale in You Tube dove trovare tutti i minivideo di Gentleman Gipsy:

La pittura:

Le foto di“pop art”: curiosità, stranezze e poesia del mondo come lo vedo io:

I libri pubblicati:

Nessun commento:

Posta un commento